CalcioSerie C

SERIE C/C. Da Plescia no al Potenza, vuole tornare a vestire la maglia della Vibonese

L’attaccante palermitano in uscita dall’Avellino, potrebbe arrivare in prestito a Vibo Valentia.

Vincenzo Plescia con molta probabilità lascerà l’Avellino per trovare maggiore spazio altrove. Secondo quanto riportato da ottopagine, l’attaccante ex Renate ha rifiutato il Potenza mentre apre ad un possibile ritorno alla Vibonese dove ha fatto tanto bene lo scorso anno, mettendo a segno undici gol.

Con la maglia dell’Avellino, Plescia ha messo a segno un solo gol nelle 17 presenze collezionate fin qui. Nella prospettiva irpina l’attaccante palermitano, acquistato dal Renate con un impegno forte sul mercato estivo, avrebbe dovuto garantire molto di più dell’unica rete firmata nel 2-2 a Catania.

Fra Plescia e la Vibonese, come avevamo detto in altro articolo c’è di mezzo lo atipendio dell’attaccante neroverde e la formula con cui dovrebbe arrivare a Vibo Valentia  che certamente sarà quella del prestito fino a giugno 2022. Plescia è legato ai lupi con un contratto che scadrà nel giugno 2024.