News

Carabinieri in campo a Pizzo, quando la solidarietà fa gol: ricordo di Lorenzo Bretti

Un torneo di calcio a 5 tra i Carabinieri del Comando Provinciale di Vibo Valentia, intitolato a Lorenzo Bretti, il bimbo di 10 anni prematuramente scomparso a causa di un tumore cerebrale, dopo un’estenuante lotta durata tre anni. A vincere è stata la solidarietà con la raccolta di fondi, per la ricerca scientifica in campo neuro-oncologico pediatrico. Così l’Arma di Vibo Valentia ha deciso di condividere il forte impegno nel sociale assunto dalla famiglia del piccolo Lorenzo, sostenendo le iniziative della “Fondazione Heal”, per finanziare il sapere scientifico in campo neuro-oncologico pediatrico ed individuare valide cure per debellare le neoplasie cerebrali infantili.

Dallo scorso mese di ottobre, otto compagini del Comando Provinciale si sono date appuntamento sui campi del 14° Battaglione Carabinieri Calabria: i Black Panthers VV, Lions Hearts VV, Foxes Vibo Valentia, Gnu Team, Taurus Vibo-Ninv, Sharks Tropea, Tigers Serra, Boars Serra. Saranno i Black Panthers della Compagnia di Vibo Valentia e i Boars di quella di Serra San Bruno a contendersi il trofeo finale, che sarà poi donato dalla squadra vincitrice al fratellino di Lorenzo. Coerentemente con il suo spirito aggregativo, l’iniziativa ha registrato la significativa partecipazione nelle rose ed un personale contributo anche da parte di alcuni magistratiì di Vibo Valentia, capitanati dal Procuratore Falvo.

Al PalArcobaleno di Pizzo la cerimonia di chiusura

La cerimonia finale si terrà domani, venerdì 6 maggio alle ore 16:00 presso il PalArcobaleno di Pizzo, che ha già ospitato la trionfale stagione sportiva della “Lory Volley”, squadra di pallavolo femminile, dedicata a Lorenzo. Il piccolo “guerriero”, appassionato di calcio, aveva un sogno: diventare “da grande” un carabiniere.


Saranno presenti i vertici della Prefettura, delle Forze di Polizia, della Protezione civile e dell’associazione Libera per la lotta contro le mafie, il vescovo Attilio Nostro, il generale Pietro Salsano, comandante della Legione Carabinieri “Calabria”, il Presidente Regionale della Lega Volley, CArmelo Sestito, e una rappresentanza della Fondazione “Heal”. Previsto anche un gradevole intermezzo musicale dell’Orchestra del Liceo “Capialbi” di Vibo Valentia e l’esibizione dei piccoli calciatori della Junior Pizzo Calcio, guidati dagli allenatori Domenico Savastano e Italo Aracri, amatissimi dal piccolo Lorenzo.