AttualitàNews

Covid +936 casi in Calabria, esplode il contagio, nel calcolo tamponi vecchi

I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 287, Catanzaro 200, Crotone 69, Vibo Valentia 216, Reggio Calabria 164. 

Il dato dei contagio di oggi è il nuovo record per la Calabria. Per la prima volta si è sfiorata quota mille contagi, ma i dati diffusi non sono riferibili soltanto alle ultime 24 ore. Per quanto riguarda Vibo Valentia, ad esempio, sono stati caricati oggi i 160 tamponi positivi, già processati tardivamente, resi noti alla stampa dall’Asp nella serata di domenica. Lasciamo ai lettori ogni valutazione e passiamo ai dati del bollettino ufficiale.

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 324.783 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 331.792 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 12.006 (+936 rispetto a ieri), quelle negative 312.777.

Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Cosenza: CASI ATTIVI 2.659 (115 in reparto; 13 in reparto al presidio di Rossano e 10 a Cetraro; 17 in terapia intensiva, 2.504 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 788 (709 guariti, 79 deceduti).

– Catanzaro: CASI ATTIVI 1.360 (78 in reparto; 20 in terapia intensiva; 1.262 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 528 (481 guariti, 47 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 709 (44 in reparto; 665 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 238 (232 guariti, 6 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 529 (15 ricoverati , 514 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 158 (147 guariti, 11 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 3.007 (98 in reparto; 15 presidio ospedaliero di Gioia tauro, 9 in terapia intensiva; 2.885 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.635 (1582 guariti, 53 deceduti).

– Altra Regione o stato estero: CASI ATTIVI 267 (267 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 128 (127 guariti, 1 deceduto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *