News

Tragedia a Paola, 4 morti per esalazioni da una vasca con il mosto. Grave una donna

Quattro persone sono morte a causa delle esalazioni emanate da una vasca dove era contenuto mosto d’uva. Una quinta persona è rimasta ferita gravemente ed è stata trasferita in ospedale. L’incidente è avvenuto a Paola. Sul posto presenti del Vigili del fuoco in attesa anche di una squadra Nbcr per capire il tipo di sostante tossiche sprigionate dalla vasca. Stando alle prime ricostruzioni, una persona avrebbe accusato un malore e gli altri tre avrebbero provato a soccorrerla, rimanendo a loro volta coinvolti dalle esalazioni.

Le vittime si chiamavano Giacomo e Valerio Scofano, rispettivamente di 70 e 50 anni, e Santino e Massimo Carnevale, padre e figlio di 70 e 40 anni. Secondo la ricostruzione, la prima vittima scesa nel locale che ospitava la vasca dove era contenuto il mosto sarebbe stata colpita da un malore e gli altri tre si sarebbero calati a loro volta nella vasca perdendo anche loro la vita.

Tre delle vittime sono state trovate all’interno della vasca mentre una quarta era posizionata quasi all’esterno del locale forse nel tentativo estremo di uscire. A poca distanza è stata trovata invece la donna priva di coscienza che è stata soccorsa e trasporta in elisoccorso nell’ospedale di Cosenza.