Superlega

SUPERLEGA. Tonno Callipo all’esame di Trentino, Candellaro: “Dobbiamo spingere al massimo!”

Giallorssi in campo contro la formazione di Lorenzetti per provare a fare punti e chiudere il discorso salvezza.

Impegno infrasettimanale per Vibo Valentia, che domani sera, mercoledì 2 marzo, con inizio alle ore 20.30 scenderà in campo in quel di Trento per il recupero della seconda giornata di ritorno. I giallorossi arrivano dalla sfida persa in casa contro Perugia senza nemmeno ottenere un punto, ma con la convinzione di aver giocato un’ottima gara. Non sarà ovviamente agevole contro la squadra di coach Lorenzetti, impegnata nella lotta per il secondo posto contro la Lube Civitanova. Domenica i vibonesi hanno dimostrato combattività e determinazione già messe in campo nell’ultimo periodo, qualità che hanno consentito alla squadra del presidente Pippo Callipo di fare un notevole balzo in avanti rispetto al penultimo posto di un mese fa e che dovranno appalesarsi anche nel match di Trento, per tentare di arrivare allo scontro diretto per la salvezza del 13 marzo in casa di Padova con un margine rassicurante sugli stessi veneti.

Abbiamo ascoltato un ex di Trento, il centrale Davide Candellaro:” Nonostante la sconfitta con Perugia le indicazioni sono confortanti, nel senso che nelle ultime partite abbiamo fatto vedere finalmente i frutti, o quanto meno una parte del lavoro fatto in palestra in questi 2 mesi, soprattutto quando si è finalmente fermata la girandola degli avvenimenti negativi che ci hanno riguardato”.

In vista del match di Trento, Candellaro è alquanto chiaro: “Affronteremo una delle squadre che in questo momento gioca la miglior pallavolo del campionato, quindi dovremo spingere a testa alta e prendere tutto ciò sarà possibile ottenere”.

Riguardo a questo rush finale infuocato il giocatore della Callipo sottolinea: “Servirà quello che ci stiamo mettendo ultimamente, se non di più in modo da non lasciare nulla di intentato, insomma dovremo raschiare fino in fondo in modo da raccogliere il massimo”. Infine ecco il monito per Trento: “L’atteggiamento da parte nostra deve essere lo stesso che abbiamo avuto con Perugia, ossia che anche di fronte alle loro giocate perfette dovremo resistere ed andare avanti per la nostra strada guardando solo a noi stessi”.

Le gare in programma

ecupero 1a Giornata di Ritorno
Mercoledì 2 marzo 2022, ore 20.30

Consar RCM Ravenna – Gas Sales Piacenza
Arbitri: Piperata Gianfranco, Mattei Lorenzo (Angelucci Claudia)
Segnapunti: Schino Francesco Pio
Video Check: Marchetti Marco
Segnapunti: Schino Francesco
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 2a Giornata di Ritorno
Mercoledì 2 marzo 2022, ore 20.30

Itas Trentino – Tonno Callipo Vibo Valentia
Arbitri: Saltalippi Luca, Pozzato Andrea (De Nard Andrea)
Video Check: Cristoforetti Cristiano
Segnapunti: Tomasi Andrea
Diretta Volleyballworld.tv

Recupero 9a Giornata di Ritorno
Mercoledì 2 marzo 2022, ore 20.30

Cucine Lube Civitanova – Top Volley Cisterna:
Arbitri: Brancati Rocco, Frapiccini Bruno (Marani Azzurra)
Video Check: Natalini Giulia
Segnapunti: De Rosa Alessia
Diretta Volleyballworld.tv

Classifica SuperLega Credem Banca
Sir Safety Conad Perugia 61, Cucine Lube Civitanova 48, Itas Trentino 48, Leo Shoes PerkinElmer Modena 42, Allianz Milano 37, Vero Volley Monza 31, Gas Sales Bluenergy Piacenza 28, Verona Volley 24, Top Volley Cisterna 24, Gioiella Prisma Taranto 23, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 22, Kioene Padova 21, Consar RCM Ravenna 2.

1 incontro in più: Sir Safety Conad Perugia, Vero Volley Monza, Gioiella Prisma Taranto, Kioene Padova.
2 incontri in meno: Cucine Lube Civitanova.
1 incontro in meno: Leo Shoes PerkinElmer Modena.