Tempo Libero

Tropea, capitale del turismo calabrese

Tropea è dotata di un moderno porto turistico, attrezzato con tutti i confort e poco distante dal centro storico. Da qui in pochi minuti è possibile raggiungere Capo Vaticano, PargheliaRicadiBriatico e Zambrone, tappe obbligate di un itinerario dove protagonista è il mare trasparente, incorniciato da bianchi arenili.

Scoperta da illustri viaggiatori nei secoli scorsi, ha conosciuto una rilevante notorietà in tutto il mondo per le sue straordinarie bellezze naturali e architettoniche, infatti, è stata posta all’attenzione del grande flusso vacanziero essendo, a giusta ragione, definita Perla del Tirreno e Capitale Calabrese del Turismo.

In questa affascinante cittadina, al diletto che il mare può offrire, si può unire un itinerario culturale, artistico e paesaggistico, di grande interesse che di seguito scoprirete.

La parte antica della città è posta su un terrazzo a picco sul mare, dove di fronte sorge l’isolotto (scoglio) con l’antico santuario benedettino (Chiesa di S.Maria dell’Isola). Esistente sin dall’anno 370 D.C. di origine basiliana, rifatta in epoca gotica, per secoli è stato il rifugio di eremiti e naviganti, dato che prima non era collegato con la terra ferma.

Il santuario Santa Maria dell’isola (detto anche Isola Bella) è raggiungibile tramite una ripida scalinata ricavata nella stessa roccia dell’isolotto, intorno alla chiesa c’è uno splendido giardino ricco di piante mediterranee con una stupenda vista a mare che offre una panoramica molto suggestiva di tutta la costa, oltre ad essere un posto molto romantico.

“Ieri siamo giunti nella piccola e graziosa città di Tropea. Questo paese mi rapisce: realizza tutto ciò che avevo immaginato a proposito dei luoghi e del cielo del Mezzogiorno.” 

Astolphe De Custine, Lettere dalla Calabria, 1830

Read more


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport

Vibonese, in attesa di soci Caffo firma la convenzione per lo stadio

Worth reading...