Con la stipula della convenzione per la concessione dello Stadio “Luigi Razza” la U.S. Vibonese Calcio chiude il cerchio attorno ai requisiti, sempre più dettagliati e stringenti, richiesti dalla Commissione Criteri Infrastrutturali della FIGC, per ottenere l’ammissione al campionato.

Siglata la nuova convenzione per la concessione in uso dello Stadio Comunale “Luigi Razza”. La concessione, che avrà una durata di un anno, disciplina i rapporti intercorrenti tra il Comune di Vibo Valentia e la U.S. Vibonese Calcio, ed ha per oggetto il campo di gioco principale in erba, le tribune, le gradinate, la centrale di comando torri faro, i locali (compresi gli spogliatoi) e tutti i servizi accessori riconosciuti dal Comune necessari, e comunque utili, per lo svolgimento delle gare.

Il presidente Pippo Caffo: “Ringrazio l’Amministrazione Comunale – dichiara – per la tempestività, la vicinanza e la disponibilità dimostrata nei confronti della squadra e della Società, in vista della nuova stagione che, speriamo, possa regalare alla città e ai tifosi nuovi e più ambiziosi traguardi in un campionato che si prospetta tra i più belli e competitivi degli ultimi anni. Un accordo, quello firmato oggi, tra l’altro, propedeutico all’affidamento pluriennale richiesto a più riprese dalla Società per proseguire nel progetto di riqualificazione dell’intera struttura già intrapreso lo scorso anno con la costruzione e l’inaugurazione della nuova sala stampa, la nuova segreteria e la nuova area hospitality.

Vibonese

Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *