Calcio

ECCELLENZA. Il Soriano annuncia il nuovo tecnico e il nuovo direttore sportivo. Chi sono

A guidare dalla panchina i rossoblui sarà Francesco Marasco, Dal Filogaso arrivano Barbieri e Cannitello.

Dopo l’annuncio del nuovo tecnico Francesco Marasco (già nell’aria da settimane) il Soriano annuncia anche l’ingaggio del nuovo direttore sportivo riconosciuto in Francesco Ramondino. Una scelta, questa, che ha convinto la società rossoblù soprattutto in relazione al tipo di progetto che si vuole intraprendere. I vertici dirigenziali, infatti, puntano molto ad un nuovo corso basato solo sui giovani del territorio e, di conseguenza, indirizzato alla loro valorizzazione.

Da questo punto di vista, sembra incastrarsi al meglio la figura del già citato direttore sportivo, il quale conosce molto bene questo specifico settore: “Sono veramente contento di far parte di questo progetto – le sue prime dichiarazioni – La società mi ha prospettato una cosa a lungo termine, la possibilità di lavorare molto sui giovani e, soprattutto, valorizzare il prodotto locale. La domenica vedere il Soriano giocare deve essere un piacere e vogliamo essere portatori di idee nuove e di un calcio sbarazzino. Ci vorrà tempo, ma speriamo di poter raggiungere questi obiettivi“.

Il nuovo ciclo è già partito dunque, e ora spetta al duo Marasco-Ramondino farlo maturare (rispettando i tempi che lo stesso progetto richiede). La prima cosa da fare ora, in casa della compagine vibonese, è costruire una base organica sulla quale poter ripartire. A tal proposito si tratta sulle conferme di Romeo, Greco e Dezai. Sempre più probabili, invece, gli arrivi di Barbieri e Cannitello (rispettivamente portiere e attaccante del Filogaso).