Serie D

SERIE D/I Si dimette Mimmo Donato, dg del Castrovillari

Una decisione inattesa, soprattutto dopo la bella vittoria ottenuta dalla squadra sul Trapani

Il Castrovillari perde uno dei suoi dirigenti storici. Ha rassegnato le sue dimissioni, infatti, il direttore generale Mimmo Donato. Una decisione che arriva il giorno dopo la bella vittoria della squadra rossonera sul Trapani e che forse ha radici in qualche incomprensione all’interno del club. In un comunicato la società del Pollino ha reso noto di aver “preso atto e rispettato questa decisione, ringrazia Donato sentitamente per l’ottimo lavoro svolto in questi mesi, con professionalità massima e totale dedizione alla causa rossonera“.

Mimmo Donato sin dal primo giorno che ha fatto rientro nella famiglia rossonera ha lavorato alacremente alla formazione di una rosa competitiva ed il suo operato è sotto gli occhi di tutti con una squadra che in 12 giornate ha conquistato 18 punti“, si legge ancora nella nota, che poi conclude: “Il suo legame ai colori rossoneri non lo scopriamo oggi è risaputo il suo amore per i nostri colori e per la storica Unione Sportiva, prima di questa ultima (in ordine cronologico) collaborazione con la squadra della sua/nostra Città, si era reso protagonista nella cavalcata trionfare culminata con lo spareggio di Agropoli e la promozione in Serie D nella stagione 2017/2018.”