Prima Categoria

I CAT/C Incroci di Pasqua: Bivongi- Sambiase match clou, occhio a S. Calogero-Vigor

La Real Pizzo a Borgia con il nuovo tecnico Liotti in panchina, Parghelia ospita il Prasar.

Il calcio non si ferma mai ma continua a ruotare, proprio come un pallone in mezzo al campo. E allora ecco che anche a ridosso della Santa Pasqua il week end è ricco di impegni, tra turni secondo calendario e recuperi da giocare. Potrebbe arrivare innanzitutto uno scossone incredibilmente forte lassù al vertice, nel Girone C di Prima Categoria, anche perché gli incroci sono di quelli “pericolosi”.

Inutile dire che l’epicentro del sabato calcistico sarà a Bivongi, dove a scontrarsi saranno la formazione locale e il Sambiase, ovvero le prime due della classe. I ragazzi di Paolo Gallo sono a -1 dalla formazione reggina unica squadra imbattuta del torneo, anche se potrebbero essere virtualmente già primi contando il recupero da giocare contro Chiaravalle. In ogni caso, comunque, il risultato che maturerà al “Domenico Murdolo” peserà parecchio sulle gerarchie definitive di stagione. Il testa a testa tra le due formazioni è anche nelle statistiche con i locali che sono terzi (23 punti) come miglior rendimento casalingo mentre i giallorossi sono secondi (21 punti) per quel che riguarda il trend in casa.

Correlata al citato big match di giornata, potrebbe avere un’occasione enorme la Vigor 1919, anch’essa a pari punti con i “cugini” sambiasini e dunque ad una sola lunghezza dalla vetta. L’ostacolo per i biancoverdi, però, non è di quelli facili e morbidi e si chiama San Calogero. La formazione di mister Romano, da questo punto di vista, avrà il favore del pubblico e un’eventuale vittoria li rimetterebbe in corsa, perché no, anche per un ipotetico terzo posto. La Vigor 1919, che corre a velocità supersonica con sei vittorie consecutive alle spalle, è attualmente la squadra che segna di più fuori dal “Guido D’Ippolito” mentre i ragazzi di mister Romano alzano il muro in casa propria (solo 8 reti subite, dietro solamente a Chiaravalle e Vigor 1919 appunto).

Deve riprendersi, dopo il doppio ko lametino che forse è costato l’obiettivo della promozione diretta, il Parghelia di mister Barbieri impegnato nel match interno contro Prasar. Per Fanelli e compagni i tre punti, in questo turno, sono davvero importantissimi. Inizierà da Borgia, invece, la nuova era Dario Liotti per la Real Pizzo. La compagine napitina, infatti, ha ufficializzato solamente pochi giorni fa il nuovo tecnico il quale, in tale trasferta, non contempla altre opzioni oltre la vittoria, visto anche un finale di stagione alquanto complicato (la formazione vibonese dovrà affrontare Bivongi, Sambiase e Vigor 1919 in tre delle ultime quattro giornate che gli restano). Chiude il programma Nicotera-Nuova Valle, con i ragazzi di mister Di Mundo che potrebbero fare un grosso passo in avanti evitando in maniera pressoché definitiva lo spettro playout.